Sito Ufficiale Forte Mondascia


Vai ai contenuti



ATTENZIONE. fino a nuovo avviso siamo chiusi a causa delle disposizioni CORONA VIRUS troppo impegnative e difficoltose da eseguire. in settembre 2020, DOPO attenta valutazione, INIZIEREMO PROGRESSIVAMENTE GLI EVENTI. Aiutate la nostra Associazione diventando sostenitori: ecco il nostro passaporto di Socio sostenitore:


Guarda cosa propone il MUSEO Militare di Forte Mondascia.










Le opere fortificate di Mondascia

Operative e dunque segrete fino al 1995, le postazioni d'artiglieria di Mondascia a Biasca, in Valle Riviera (Cantone Ticino - Svizzera), sono state realizzate nel periodo della seconda guerra mondiale (1939-1945) e costantemente aggiornate fino al declassamento.
Erano destinate a rinforzare con il fuoco d'artiglieria lo sbarramento detto della "LONA", imponente linea di difesa contro un nemico proveniente da SUD.
Tutte le armi installate nelle opere della LONA durante il periodo bellico e negli anni seguenti sono esposte al Museo di Storia Militare di Forte Mondascia a Biasca.
L'Associazione FOR TI Opere Fortificate del Cantone Ticino ha acquistato diverse opere militari in Zona Boggera (7 a Osogna) tutte in caverna, Monte Ceneri Fortino San Carlo e due opere
Centi Bunker, armate con cannone, a Camorino.


ULTIMO AGGIORNAMENTO: 7.08.2020 aggiornamento
grossiosvaldo@ticino.com








Torna ai contenuti | Torna al menu